x
 
1290 SUPER DUKE GT 2017
Cilindrata:
Garanzia: 2 Anni
Prezzo: € 18.270,00
Anno: 2017
 
 
 
       
       
 
Note:

O pollice alzato o pollice verso, o si odia o si ama!

Motore

Rendere docile mansueto il muscoloso bicilindrico LC8 V75° che abbiamo conosciuto e apprezzato sulla Super Duke R non era tra gli obiettivi dei tecnici di Mattighofen, semmai l'obiettivo è stato quello di esaltarne ulteriormente le doti di coppia e linearità di erogazione, rendendolo più adatto a un utilizzo gran turistico mantenendo però sempre una forte caratterizzazione sportiva.

Niente stravolgimenti dunque ma poche modifiche mirate quali la definizione di una serie di mappature specifiche del motore, consentite anche dalle nuove teste dei cilindri e dall'inedito impianto di scarico. Questo lavoro di affinamento ha consentito al bicilindrico austriaco di ottenere l'omologazione Euro 4, mantenendo la potenza mostruosa di 173 cv (127 kW) a 9.500 giri con l’imponente coppia di 144 Nm a 6.750 giri, di cui 114 già disponibili a partire da 3.250 giri!

Elettronica a profusione

Davvero difficile trovare di meglio e desiderare di più, la dotazione elettronica della GT austriaca è semplicemente imbarazzante! Iniziamo per gradi, anche perché gli argomenti da trattare sono davvero tanti.

Per prima cosa parliamo dei Riding Mode, che permettono di poter scegliere tra tre modalità di erogazione della potenza. Due mantengono il bicilindrico in full power, ma con erogazione della potenza differente (sono denominati "Street" e "Sport") mentre la modalità "Rain" taglia a 100 cv e rende l'erogazione ancor più morbida e lineare. Dove non arrivano le mappature, ci pensano rispettivamente il controllo di trazione (MTC) e il controllo di stabilità (MSC). Questi naturalmente operano in sinergia con l'impianto frenante C-ABS e con l'MSR, il Motor Slip Regulation, che evita il bloccaggio della ruota posteriore in scalata. Le ruote sono monitorate anche dall'interno, o meglio dal sensore della pressione (TPMS), che visualizza sul cruscotto in tempo reale i bar dei pneumatici.

Non vi sembra abbastanza? Nessun timore: la KTM 1290 Super Duke GT ha di serie anche una chicca come l'HHC, l'Hill Hold Control, che impedisce alla moto di arretrare durante le partenze in salita, il quickshifter per innestare i rapporti senza dover utilizzare la frizione o chiudere il gas, e il cruise control, irrinunciabile quando si macinano chilometri in autostrada. Se poi trattiamo l'argomento comfort, sono disponibili le manopole termiche di serie e le selle riscaldabili (optional che fa parte del pacchetto Comfort insieme alle borse laterali e al supporto per il GPS, al prezzo di 1.200 euro) e la presa di corrente 12V.

Telaio e sospensioni

Il telaio a traliccio è uguale a quello della Super Duke; a cambiare completamente è il telaietto posteriore, più robusto e con gli attacchi per le borse, con un volume utile a contenere un casco integrale per ognuna e pedane passeggero poste più in basso. Le sospensioni sono delle WP semi attive regolabili su tre setting predefiniti: Street, Comfort e Sport. L'assetto è adattato automaticamente in tempo reale a prescindere dal setting prescelto, in funzione dello stile di guida.

Questo per quanto riguarda l'idraulica in compressione ed estensione, mentre il precarico è selezionato direttamente dal guidatore, attraverso i pulsanti multiuso presenti sul blocchetto sinistro (che servono per navigare nel menù setting). Si può scegliere tra le opzioni di guida con il solo pilota o con il passeggero, con o senza bagaglio. Gli assetti "Street" e "Comfort" prevedono la funzione antidive (leggi "affondamento") della forcella, mentre in modalità "Sport" l'avantreno è libero di affondare, caratteristica che velocizza l'inserimento in curva della moto.

Le premesse perché la 1290 Super Duke GT sia divertente ci sono tutte - motorone, ciclistica da naked sportiva ed elettronica a profusione - e, in effetti, le prime impressioni sono positive. Di contro si fatica a vedere una "Gitì", mentre le sensazioni sono da "GiPì". Mettete 173 cv a spostare meno di 230 kg in ordine di marcia, con circa 15 kgm di coppia che si scatenano non appena si prende in mano il gas, e vedrete che nessun rettilineo sarà mai troppo lungo, mentre le curve saranno sempre troppo vicine! La rapidità con cui la Super Duke GT acquista velocità non va sottovalutata, e la soglia di attenzione va mantenuta alta.

Potenza Massima173cv
  • Coppia Massima144Nm
  • Peso a secco205Kg
  • Serbatoio23L
  • Prezzo f.c.18.270euro
  •  
    Scheda Tecnica
     
    Prezzo: 18270,00
    Anno: 2017



    Gli acquisti su Simonellimoto.it sono garantiti da 60 anni di storia della nostra concessionaria, dalla fiducia di migliaia di clienti e dai riconoscimenti ufficiali ottenuti, tra i quali:
    -"Miglior Concessionario Monomarca d'Italia" (2008, dalla rivista "Motociclismo" e dalla Federazione Motociclistica Italiana)
    -"Migliore Concessionaria Moto Guzzi d'Italia" (2008, dal Gruppo Piaggio)
    -"Migliore Concessionaria delle Marche" (2006, dalla rivista "Motociclismo" e dalla Federazione Motociclistica Italiana)


     

    Simonelli Moto S.a.s - Via Silvio Pellico 198 - San Benedetto del Tronto (AP) - P.I. 01681320444 - Tel. 0735/86967 - Contatti